CORONAVIRUS: I FURBETTI DELLA SANIFICAZIONE – STRISCIA LA NOTIZIA

I FURBETTI DELLA SANIFICAZIONE – FASE 2 E SANIFICAZIONE, MA COME FUNZIONA?

Chiara Squaglia (Striscia la Notizia) spiega in cosa consista realmente la sanificazione di cui tanto si sente parlare in questi giorni perché resa obbligatoria in alcuni luoghi durante la Fase 2. Ecco perché è importante una sanificazione corretta e come riconoscere i sanificatori seri da quelli furbetti o improvvisati.

Se la pubblicità riporta solo un sito web in cui potete leggere esclusivamente un numero di cellulare, senza altre indicazione come la sede, l’indirizzo email o i servizi effettuati siete in presenza di un sito “in affitto”, in cui un provider noleggia una pagina web con un dominio di proprietà, dove inserire un messaggio pubblicitario ed un recapito telefonico, perlopiù mobile, sino a fine emergenza. Ogni azienda seria fornisce le proprie certificazioni, referenze e la ragione sociale. Se non lo fa, un motivo di solito c’è.

E molto probabilmente, quando un’azienda vorrà presentare le pratiche (rimborso, incentivi, crediti di imposta) non potrà ottenere nulla dal momento che le operazioni sono state eseguite dal fornitore furbetto privo di requisiti.

CORONAVIRUS: I FURBETTI DELLA SANIFICAZIONE STRISCIA LA NOTIZIA